Arrivano aumenti sostanziosi per le indennità di funzione del Primo Cittadino, del Vice-Sindaco, degli Assessori e del Presidente del Consiglio Comunale di San Marco in Lamis. E’ quanto si evince dall’apposita determina del Settore Affari Generali del Comune (R.G. n. 393/2022 – Registro Particolare n. 127) avente ad oggetto “Rideterminazione indennità di funzione degli Amministratori Comunali ai sensi dell’art. 1, comma 583 e seguenti – Legge di Bilancio 2022 – N. 234/2021”.

Il più sostanzioso rialzo riguarda la carica di Sindaco, segue quella del Vice-Sindaco (ovvero il 55% del Primo Cittadino), poi degli Assessori (30% del Primo Cittadino) e del Presidente del Consiglio Comunale (10% di quanto spettante al Sindaco).

Gli aumenti hanno riguardato tutti i Comuni italiani e non solo quello sammarchese.

Ecco lo specchietto riassuntivo degli aumenti:

Ecco la determina completa:

Print Friendly, PDF & Email

Autore

  • Angelo detto Riky. E' nativo di Foggia, ma ha vissuto tra Rignano Garganico, Rimini, Genova, Parma, Padova e Ravenna. Attualmente lavora in provincia di Foggia. E' Giornalista, Scrittore, Formatore e Infermiere. E' direttore del quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it e collabora con i portali locali www.rignanonews.com e www.vocedelgargano.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.