La Confederazione San Marco, all’opposizione del Governo cittadino, è scesa in campo qualche giorno fa a San Marco in Lamis per annunciare che voterà compatta per il centro-destra alle prossime elezioni politiche del 25 settembre 2022.

Lo ha fatto durante un pubblico comizio, che qui sotto riproponiamo, durante cui si sono alternati Luigi Mossuto (Presidente del movimento), Angelo Cera (ex-deputato ed esponente della minoranza Viva Rignano Viva), Antonio Turco e Michele Longo (consiglieri di opposizione per la Lista L’Amiamo).

L’occasione è stata utile per attaccare l’amministrazione comunale guidata dal PD Michele Merla e ridicolizzare la sinistra pugliese ed italiana.

Stoccata anche sulle recenti dimissioni dell’ex-vice-sindaco Angelo Ianzano, oggi visto spalla a spalla con un altro consigliere comunale di opposizione, Michele Augello, e di Giuseppe Conte, ex-primo ministro e leader del M5S. Tutti e due appoggeranno a quanto pare il Movimento 5 Stelle alle elezioni politiche del 25 settembre 2022.

Ecco il Comizio della Confederazione San Marco:

Print Friendly, PDF & Email