Egr. Direttore di SanMarcoNews.it,

le recenti polemiche tra Raffaele Daniele e il sindaco Michele Merla sull’ASD San Marco dimostrano ancora una volta quanto sia miope la politica cittadina e quanto siano poco preparati i nostri rappresentanti istituzionali. In piena campagna elettorale per le Elezioni Politiche del 25 settembre 2022 invece di approfittare nel chiedere aiuti ai candidati a Camera e Senato per la città, che fanno? litigano tra loro e lo fanno sulla pelle e sulla testa dei nostri figli.

Per questi ragazzi San Marco offre quasi nulla e l’unica, anzi non offre un bel niente. Quei pochi che possono così si rifugiano nel calcio e nelle mani dei dirigenti delle due squadre cittadine che dobbiamo ringraziare.

Che fanno Daniele e Merla? Litigano, si insultano, si buttano le torte in faccia giustificandosi per cose che sono sotto gli occhi di tutti.

Raffaele Daniele.
Michele Merla.

Si vergognino questi due signori, se proprio vogliono ci proponessero delle soluzioni per rendere più serena e più attrattiva la vita cittadina ai nostri figli. Poi non ci lamentiamo che ci sono devianze quali abuso di droghe ed alcool, come pure non ci lamentiamo se dopo i 18 anni scappano via da San Marco per non farci spesso mai più ritorno.

Vorrei rimanere anonimo, ma se necessario scenderò in piazza per confrontarmi con questa gente che continua a badare solo ai proprio interessi politici e a non pensare a quelli della collettività.

Buona giornata e complimenti per il sito.

M.C., genitore

PS = Queste polemiche stanno solo danneggiando l’ASD San Marco, che ha iniziato un campionato difficile, e che al contrario avrebbe bisogno di coesione, di affetto, di vicinanza e di incitazione!

Leggi anche:

Print Friendly, PDF & Email
Un pensiero su “La politica potrebbe distruggere il calcio a San Marco in Lamis.”

I commenti sono chiusi.