Parte a San Marco in Lamis il progetto “Due Mari – Next Generation”.

Parte “Progetto Due Mari-Next Generation tourism development” al Convento di Stignano di San Marco in Lamis. Lo comunica l’assessore comunale Meriligia Nardella.

L’amministrazione comunale ha dato adesione al Progetto “Due Mari – Next Generation tourism development” che si pone l’obiettivo di aumentare l’attrattività delle risorse naturali e culturali.

Lo staff regionale ha selezionato 150 siti di importanza storico-culturale-paesaggistica in base ad elementi significativi di afferenza con il patrimonio materiale ed immateriale della Regione.

Tra questi per la nostra Città è stato selezionato il CONVENTO DI STIGNANO ed oggi ho accolto, insieme a Padre Marco, il fotografo incaricato dello shooting fotografico e delle riprese video.

Il tutto verrà inserito in una piattaforma digitale di valorizzazione turistica per la fruizione di Virtual tour 3D di punti di interesse turistico e culturale e creazione di itinerari turistici.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Angelo detto Riky. E' nativo di Foggia, ma ha vissuto tra Rignano Garganico, Rimini, Genova, Parma, Padova e Ravenna. Attualmente lavora in provincia di Foggia. E' Giornalista, Scrittore, Formatore e Infermiere. E' direttore del quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it e collabora con i portali locali www.rignanonews.com e www.vocedelgargano.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.