Tutto pronto a San Marco in Lamis per “Il Canto di Diomede”, un omaggio singolare al poeta, scrittore, storico e narratore Cristanziano Serricchio nel centenario dalla nascita.

L’appuntamento è previsto presso l’Auditorio della Biblioteca Comunale il 3 giugno 2022 a partire dalle ore 9.00 del mattino. L’evento sarà trasmesso in diretta Facebook sui canali di SanMarcoNews.it e Vocedelgargano.com.

L’iniziativa è suddivisa in due sessioni: una mattutina dalle ore 09.00 alle 13.00, l’altra pomeridiana, dalle 16.00 alle 20.00.

Inaugureranno i lavori Michele Merla, sindaco di San Marco; Mauro Sacha De Giovanni, assessore alla cultura; Nunziata Quitadamo, presidente Centro Studi “Cristanziano Serricchio” e Matteo Coco, direttore Centro Studi “Cristanziano Serricchio”.

Numerosi gli interventi previsti. L’iniziativa è stata messa in piedi dal Comune sammarchese e dal Centro Studi “Cristanziano Serricchio”.

Ma chi è Cristanziano?

Nacque a Monte Sant’Angelo nel 1922. Suo padre Michele era un fabbro meccanico, la madre Angela, invece, casalinga. Ultimo di tredici figli, (fra i quali quattro maestri di scuole elementari), una volta conseguita l’abilitazione magistrale (e dunque essere divenuto egli stesso maestro di scuola elementare) e la maturità classica, intraprese anch’egli la carriera dell’insegnamento. Si laureò, nel 1946, in Lettere alla Sapienza di Roma.

Ha insegnato nelle scuole elementari dal 1940 al 1942 e nelle scuole superiori dal 1944 in poi.

Fu preside incaricato dal 1954 e di ruolo dal 1965 nell’Istituto Magistrale “Roncalli”. È stato anche vice presidente per la Puglia del Centro Studi di Storia Patria.

Fu autore di saggi storici, archeologici e letterari, nonché di numerose raccolte di poesia. Nel 2012 la Regione Puglia lo ha proposto per il Premio Nobel per la letteratura 2013. Nel 2003 Mario Luzi gli ha conferito il Premio Circe Sabaudia “Una vita per la poesia”.

Ha ricoperto anche incarichi politici presso il Comune di Manfredonia.

È scomparso nel 2012 all’età di 90 anni.

Ecco il Programma completo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.