Concluso viaggio istituzionale della sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di San Marco in Lamis in Toscana e in Umbria.

Si è svolto nei giorni 18, 19, 20 e 21 giugno un viaggio culturale-istituzionale della sezione ANC “Gen. C.A. Dalla Chiesa” di San Marco in Lamis.

Il sodalizio sammarchese, guidato dal riconfermato presidente S. Ten. Nardella Antonio, insieme a quasi tutto il direttivo ed ad un nutrito gruppo di Soci e Benemerite, ha passato quattro giorni tra la Toscana e l’Umbria.

Sabato la delegazione ha visitato S. Gimignano, centro in provincia di Siena il cui centro storico, per la sua architettura medievale, è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO; durante la vista tutti i soci e benemerite hanno avuto modo di vedere i fasti, i giochi, i sapori e le tradizioni medievali nel corso della Ferie delle Messi, rievocazione storico medievale organizzata dai Cavalieri di Santa Fina.

La domenica il sodalizio si è spostato a Firenze per apprezzare, accompagnati da una guida, le numerosi opere d’arte custodite nel capoluogo toscano; la visita si è chiusa nel pomeriggio quando la delegazione ha visitato il Palazzo degli Uffizi ad ammirare le sue straordinarie collezioni di sculture antiche e di pitture (dal Medioevo all’età moderna).

Gli ultimi due giorni di questo viaggio, sono stati per lo più istituzionali ad iniziare dalla visita alla città del palio, Siena, dove il sodalizio sammarchese ha fatto visita alla Sezione ANC di Siena. Appena arrivata in città, la delegazione è stata accolta in maniera molto calorosa dal Presidente della sezione ANC di Siena M.llo Aldo Di Raimo e da alcuni componenti il direttivo che hanno dato in dono il crest della loro sezione; dopo i saluti di rito e una breve visita alla sede sezionale, accompagnati dal bravissimo e simpaticissimo socio L.gt Alessandro Petracchi, è iniziata la visita ai monumenti più rappresentativi della città ad iniziare dalla suggestiva piazza del Campo ove ogni anno si svolge il Palio di Siena, per poi chiudersi con la visita alla contrada Della Selva vincitrice dell’ultimo palio; in questa circostanza, un “contradaiolo”, oltre a mostrare il museo della contrada, ha spiegato ai presenti tutta la vita di una contrada e come si preparano ogni anno in maniera maniacale al Palio. A termine della vista la contrada visitata ci ha regalato un fazzoletto ed un libro della contrada che verranno custoditi presso la nostra prossima sede sezionale. La visita della città è stata intervallata da un gustosissimo pranzo, che tutti i Soci difficilmente dimenticheranno, presso il Ristorante “da Renzo” gestito del consigliere di sezione dell’ANC di Siena Vasco Brogi; durante il pranzo il collega Vasco è parso particolarmente commosso nel ricevere la nostra delegazione segno del vincolo di fratellanza che unisce da sempre la grande famiglia dell’Arma.

L’ultimo giorno di questa indimenticabile esperienza si è chiuso nella suggestiva città di Assisi dove la delegazione è stata accolta dall’appuntato di origine sammarchese Giuseppe De Rosa insieme al comandante del nucleo operativo e Radiomobile della città di San Francesco. Dopo la visita alla basilica del patrono d’Italia, il sodalizio si è spostato nell’ultima tappa del viaggio: Deruta. Qui la delegazione è stata accolta calorosamente dal Comandante di Stazione M.llo Alfredo De Rosa, anch’egli di origine sammarchese. Dopo un gustoso pranzo i soci sono stati accompagnati prima a visitare una fabbrica di ceramiche e successivamente presso l’Osservatorio Meteo e Sismico sede del Nucleo di Protezione della Sezione ANC di Perugia. Dopo una breve introduzione sui compiti istituzionali del centro da parte di Marco Martini – esperto di eventi sismici, la delegazione ha fatto visita alla sala operativa del centro ammirandone tutte le infrastrutture e tecnologie. A termine della visita la nostra sezione ha ricevuto in dono un particolare piatto in ceramica di Deruta. Anche in questa circostanza la nostra sezione è stata accolta calorosamente dagli addetti al centro.

Con le visite istituzionali della sezione di Siena e Deruta si è cementato un vero e proprio gemellaggio tra queste sezioni e la nostra. Il Presidente S.Ten. Antonio Nardella ha invitato le sezioni di Siena e Deruta a farci visita prossimamente a San Marco in Lamis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.