Grazie ai finanziamenti rivenienti dal PNRR anche l’ospedale di San Marco in Lamis è candidato ad essere ampliato per quanto riguarda i servizi offerti e il personale dipendente e convenzionato. Lo ha annunciato nei giorni scorsi il neo-assessore regionale alla sanità Rocco Palese.

Assieme all’Umberto I saranno potenziati altri ospedali della Puglia. Ad esempio l’Asl Foggia ha presentato progetti per realizzare 13 Ospedali di Comunità, per un valore complessivo di 15 milioni e 400 mila euro. L’intervento prevede nuove costruzioni a Foggia, Mattinata, Accadia Alberona, Carlantino e Stornara e la rifunzionalizzazione delle strutture esistenti di San Marco in Lamis, Vico del Gargano, Vieste, San Nicandro Garganico, Torremaggiore, Monte Sant’Angelo e Panni.

Vedremo cosa accadrà, i finanziamenti presentati con il PNRR dovranno essere approvati prima di poter utilizzare i relativi fondi per la riattazione dei servizi e l’assunzione di personale integrativo tra Medici, Infermieri, OSS e Professioni Sanitarie.

Print Friendly, PDF & Email

Autore

  • Angelo detto Riky. E' nativo di Foggia, ma ha vissuto tra Rignano Garganico, Rimini, Genova, Parma, Padova e Ravenna. Attualmente lavora in provincia di Foggia. E' Giornalista, Scrittore, Formatore e Infermiere. E' direttore del quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it e collabora con i portali locali www.rignanonews.com e www.vocedelgargano.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.