Il Ministero della Transizione Ecologica ha pubblicato la graduatoria del 𝗣𝗿𝗼𝗴𝗿𝗮𝗺𝗺𝗮 𝗠𝗮𝗻𝗴𝗶𝗮𝗽𝗹𝗮𝘀𝘁𝗶𝗰𝗮 rivolto alle amministrazioni comunali per l’acquisto di eco-compattatori.

Si tratta di macchinari per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in PET, in grado di ridurne il volume per favorirne il riciclo, in un’ottica di economia circolare.

L’obiettivo, spiegano Michele Merla Sindaco di San Marco in Lamis e Sacha De Giovanni – Assessore Comune San Marco in Lamis, è quello di ridurre la quantità di rifiuti in plastica nel nostro comune e di promuovere una cultura sostenibile.

L’Amministrazione comunale di San Marco in Lamis ha aderito al programma nazionale.

“𝗜𝗹 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗮𝗯𝗯𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗽𝗿𝗲𝘀𝗲𝗻𝘁𝗮𝘁𝗼 𝘀𝗶 è 𝗰𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝘁𝗼 𝗮𝗹 𝟯𝟵° 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗼 𝗶𝗻 𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮 𝘀𝘂 𝟳𝟭𝟮 𝗰𝗼𝗺𝘂𝗻𝗶 𝗮𝗺𝗺𝗲𝘀𝘀𝗶 𝗮 𝗳𝗶𝗻𝗮𝗻𝘇𝗶𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼”.

“Un risultato che ci rende orgogliosi e che premia la qualità di un progetto concepito all’interno di nuove iniziative per l’ammodernamento del sistema di raccolta” – hanno spiegato i due amministratori.

La macchina Mangiaplastica potrà rilasciare ticket e scontrini che daranno diritto a sconti o agevolazioni nelle attività commerciali convenzionate.

“È solo un inizio. Con l’impegno di tutti possiamo fare la differenza” – concludono Merla e De Giovanni.

Print Friendly, PDF & Email

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *