Si sono svolte sabato 19 e domenica 20 marzo a San Marco in Lamis le due giornate di formazione per i volontari della provincia di Foggia aderenti alla struttura S.E.R. (servizio emergenza radio). Nella giornata di sabato oltre 30 volontari hanno sostenuto l’esame del Brevetto di “Tipo C”. 

L’esame per il Brevetto “Tipo C” è la naturale conclusione di un intenso corso di formazione; è incentrato su tematiche relative alle telecomunicazioni, alle logistica, alla segreteria e alle leggi che regolano l’attività di volontariato di Protezione Civile.

L’esame comprende 3 prove di cui una teorica e due pratiche. La prima, teorica, prevede dei quiz a risposta multipla incentrati sulle conoscenze che i volontari hanno acquisito durante il loro percorso di formazione.

La seconda e la terza prova, più pratiche, sono basate rispettivamente sull’esecuzione di un “triage” e su di una “Prova Radio”. 

Il Triage consiste nel saper descrivere uno scenario di intervento operativo e adattare la descrizione alla trasmissione via radio affinché il ricevente riesca ad acquisire tutte le informazioni necessarie evitando comunicazioni superflue. 

La Prova Radio consiste nell’essere in grado di saper sia trasmettere che ricevere una comunicazione. 

Dopo aver superato brillantemente le varie prove, la volontaria Radatti Sabrina dell’Associazione di Volontariato di Protezione Civile S.O.S. – SM27 di San Marco in Lamis ha conseguito la qualifica di Formatore – Esaminatore, diventando una dei più giovani formatori d’Italia della F.I.R CB.Mentre nella mattinata di Domenica i volontari si sono visti coinvolti in diverse simulazioni (dal montaggio tenda alla ricerca di persone scomparse).

Nel pomeriggio si è tenuta l’inaugurazione alla presenza del Sindaco Michele Merla e Don Matteo Ferro della nuova sala radio dell’associazione S.O.S. – SM27 in memoria di Roberto Giacobbe e Angelo Gualano, due giovani che hanno sempre coltivato lo spirito del volontariato e che oggi vegliano su di noi.

Si ringrazia l’intera struttura nazionale della F.I.R. CB per l’opportunità data a tutti i volontari della Puglia e i formatori per averci onorato della loro presenza.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *