San Marco in Lamis potrebbe diventare presto una città Cardioprotetta. E’ l’obiettivo del Circolo AUSER locale, che vuole coinvolgere nel progetto la popolazione civile e sanitaria per tutelare al massimo anziani fragili e portatori di inabilità.

La città che ha dato i natali a Pasquale Soccio e a Joseph Tusiani, ma anche a tanti altri illustri personaggi del mondo della politica, della sanità, dell’impresa, della fede, dello sport e della cultura, può diventare un punto di riferimento per tutta la popolazione pugliese e perché no italiana.

Un popolo che sa come muoversi in caso di Arresto Cardiaco Improvviso di un soggetto (bambino, adulto e anziano) è un popolo che sa fare sistema e che pensa ai più deboli (soprattutto anziani e diversamente abili). 

E’ questo lo spirito che ha fatto da comune denominatore alla “due giorni” dedicata al BLSD, alla Rianimazione Cardiopolmonare e alle tecniche di disostruzione delle vie aeree (nel rispetto delle norme anti-Covid) appena conclusasi a San Marco in Lamis e realizzata dall’AUSER in collaborazione con l’Accademia Foggiana Emergenze (AFE).

Il Corso, della durata di 2 giorni, ha visto protagonisti i formatori dell’AFE e i discenti. In tutto presenti all’incontro 24 futuri operatori BLSD, tra cui Medici, Infermieri, OSS, Fisioterapisti, Vigili Urbani, Docenti e semplici cittadini. Ed è proprio ad cittadini, come ha più volte ribadito il presidente facente-funzioni dell’AUSER Felice La Riccia, che l’associazione si vuole rivolgere in futuro perché la RCP in caso di Arresto Cardiaco Improvviso o le tecniche di disostruzione delle vie aree non restino ad appannaggio dei soli addetti ai lavori.

I due appuntamenti sono solo propedeutici ad altri Corsi similari, che riguarderanno anche il neonato, il bambino e gli utenti fragili o con gravi inabilità.

Previsti in futuro (targati AUSER):

  • Corso BLSD Adulti;
  • Corso BLSD Lattanti-Pediatrici;
  • Giornata dedicata alle tecniche di Rianimazione Cardiopolmonare e riconoscimento delle emergenze;
  • Corso di auto-gestione e rilevazione dei Parametri Vitali (rivolto agli anziani, ai disabili e ai loro care-giver);
  • Corso di Preparazione al Concorso OSS Molise;
  • Giornata dedicata al Progetto “RSA diffusa e domiciliare” (prevista per la primavera 2022 e non più per il 22 dicembre 2021 a causa delle restrizioni anti-Covid);
  • Cena sociale a sostegno dell’APS “Cuori Blu”.

Chi volesse essere informato continuamente sulle attività dell’AUSER può mettere il proprio like alla Pagina Facebook del sodalizio.

Di Angelo Riky Del Vecchio

Angelo detto Riky. E' nativo di Foggia, ma ha vissuto tra Rignano Garganico, Rimini, Genova, Parma, Padova e Ravenna. Attualmente lavora in provincia di Foggia. E' Giornalista, Scrittore, Formatore e Infermiere. E' direttore del quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it e collabora con i portali locali www.rignanonews.com e www.vocedelgargano.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.