Riceviamo e pubblichiamo una nota del sindaco Michele Merla e dell’assessore ai lavori pubblici Nicola Potenza del Comune di San Marco in Lamis. Ecco tutte le verità sulla Scuola Balilla.

L’Amministrazione Comunale segue con molta attenzione i lavori sull’Edificio Scolastico Balilla, al fine di consegnare alla cittadinanza, nel più breve tempo possibile, una scuola più sicura, funzionale ed efficiente.
Come previsto dall’appalto, prima dell’avvio dei lavori, è stato necessario ottenere l’autorizzazione da parte della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per ricostruire una copertura più appropriata, che ha consentito di progettare una soluzione più consona e rispettosa dei caratteri storico architettonici del fabbricato, e per l’installazione di un ascensore.
Pertanto, dopo un rallentamento iniziale generato dall’iter autorizzativo, i lavori sono in corso di esecuzione e l’avanzamento degli stessi è pari a circa il 40%.
In particolare, sono state eseguite le lavorazioni di ripristino del prospetto di Viale Europa, di rimozione e realizzazione ex novo di tutti gli impianti presenti all’interno dei locali, nonché della centrale termica e dell’impianto antincendio, oltre alla rimozione di metà della copertura esistente.
Sono in corso di esecuzione e verranno programmati a breve il restauro dei prospetti di Via Togliatti e della corte interna, la demolizione della restante parte della copertura ed interventi strutturali sui solai.
Non essendoci più impedimenti tecnico-amministrativi, secondo quanto dichiarato dalla Direzione Lavori, i lavori proseguiranno secondo il cronoprogramma di progetto e si concluderanno nei termini, salvo eventuali imprevisti in corso di realizzazione, prevedendo l’utilizzo della scuola entro la fine del 2022.
L’impegno dell’Amministrazione Comunale sarà quello di vigilare sull’andamento del cantiere, affinché le bambine e i bambini della scuola elementare possano ritornare a frequentare i locali della Scuola Balilla all’inizio del nuovo anno scolastico 2022-2023, o al massimo entro la fine del 2022.

Il Sindaco
Michele Merla

L’Assessore ai Lavori Pubblici
Nicola Potenza

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.