Dopo le voci frenetiche che si sono rincorse per tutta la giornata di ieri, questa mattina è giunta l’ufficialità del protocollo delle dimissioni dell’ormai ex-vice sindaco ed assessore ai Servizi Sociali, Angelo Ianzano.

«Ieri ho rassegnato le dimissioni che sono irrevocabili e di natura strettamente personale. Ho ringraziato il sindaco e i cittadini per avermi dato l’occasione di mettermi al servizio della collettività senza alcun interesse che non fosse il bene dei cittadini, il rispetto della legalità e il miglioramento del territorio» – ha detto stamane l’ormai ex vice-sindaco e assessore ai ServiziSociali.

«Continuerò l’attività politica in consiglio comunale mettendo a disposizione le competenze maturate in questi anni. Ho augurato alla nuova giunta e a questa Amministrazione un buon lavoro» – ha riferito alla nostra redazione il recordman di voti della scorsa tornata elettorale, che dopo le oltre 1000 preferenze e a meno di un anno dalla sua rielezione, ha deciso di prendere questa drastica decisione.

Felice La Riccia

Print Friendly, PDF & Email
Un pensiero su “Si dimette Angelo Ianzano da vice-sindaco. Crisi al comune.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.