Il gruppo di musica popolare Sud Folk di Monte Sant’Angelo, che vede come suo leader Bernardo Bisceglia, musicista poliedrico, presenta in anteprima assoluta il suo nuovo CD. Si tratta di “Terra al Vento”, un capolavoro canoro e musicale che riesce a convogliare in un unico insieme il vernacolo montanaro, le sonorità dei canti popolari e delle tarantelle, il rock, il rap e la pura contaminazione.

Nel CD sono presenti ben 11 pezzi inediti: intro Sud Folk, la Magia de llu Garghéne, La Ballata del Migrante, Appicce lu fuche, Stà Tèrre è na fertune, Paréve de séte, Ascennènne la reponde, Lu Paése de lli suntaure, Tramonti all’Orizzonte, Come nu vecchjaridde, Ne ‘nge voje scì a Monte 2.0.

La Band è formata da:

  • Bernardo Bisceglia: voce, mandola, mandolino, chitarra battente e zampogna;
  • Luigi Pagliara: cori, chitarra classica, chitarra 12 corde, chitarra elettrica;
  • Michele Bisceglia: tamburello, tammorra, kick e gran cassa;
  • Marco Tricarico: basso elettrico e chitarra acustica;
  • Peppe Rignanese: basso elettrico e basso acustico;
  • Giuseppe Di Iasio: voce, voce rap e chitarra battente;
  • Raffaella Carbonelli: voce e cori;
  • Angela Bisceglia: voce, cori e castagnette.

Nel CD sono stati ospitati saltuariamente gli artisti: Michele “Brisk” De Sio, Giancarlo “Siel-One” Santoro dei No Fang, Matteo Quitadamo, Franco Stelluti, Pietro Orrini e Antonio Lecce.

Quella di Bernardo Bisceglia, che ha coordinato la realizzazione di tutto il CD, è coraggiosa, ma alla fine gli sforzi lo hanno ripagato alla grande

E’ un CD assolutamente da ascoltare e da acquistare. Chi volesse può farlo sulle principali piattaforme on line o richiedere l’opera al 340/3713483.

Per ulteriori Info: Pagina Facebook.

Print Friendly, PDF & Email

Autore

  • Angelo detto Riky. E' nativo di Foggia, ma ha vissuto tra Rignano Garganico, Rimini, Genova, Parma, Padova e Ravenna. Attualmente lavora in provincia di Foggia. E' Giornalista, Scrittore, Formatore e Infermiere. E' direttore del quotidiano sanitario nazionale www.assocarenews.it e collabora con i portali locali www.rignanonews.com e www.vocedelgargano.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.