Tutta la città di San Marco in Lamis e la provincia di Foggia stanno pregando per le sorti della piccola Simona, bambina di 6 anni (e non di 5 come riportato da SanMarcoNews.it ieri sera), vittima l’altro pomeriggio, nel giorno dedicato alla Festa della Mamma, di un bruttissimo incidente in campagna. Era in compagnia della sua famiglia. Non si conosce ancora bene la dinamica.

utta San Marco in Lamis è in ansia e prega per Simona, la bambina di 6 anni che il 14 maggio, giorno della festa della mamma, è rimasta vittima di un terribile incidente mentre si trovava in campagna con la sua famiglia. Per cause in corso d’accertamento, la piccola sarebbe inciampata finendo sotto ad un trattore. La dinamica è al vaglio degli inquirenti. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi.

Ora è intubata. E’ stata inizialmente centralizzata a Casa Sollievo della Sofferenza in quel di San Giovanni Rotondo e successivamente in Elisoccorso in quel di Bari presso l’Ospedale “Giovanni XIII”. Dopo l’incidente, pare sia finita sotto le ruote di un trattore, ha riportato gravi fratture al bacino, al fegato, alle coste bilaterali e ad un polmone (pneumotorace).

Il trasporto è stato molto difficile per vie delle condizioni atmosferiche non ottimali.

Simona è molto grave. Non sappiamo se è stata già operata, nel frattempo sui social e nelle case dei sammarchesi e dei concittadini di Capitanata gira una preghiera a lei dedicata. Gli stessi familiari hanno chiesto di pregare per lei.

Print Friendly, PDF & Email

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *