San Marco in Lamis tra i comuni finanziati dalla Regione Puglia per la realizzazione di opere pubbliche necessarie dopo i danni provocati da calamità naturali.

Finanziato il progetto che prevede “Interventi urgenti per il ripristino della funzionalità idraulica e di mitigazione del rischio sul vallone Vituro” per un importo di 300.000 euro.
Lo annunciano il Sindaco Michele Merla e l’Assessore ai Lavori Pubblici Nicola Potenza.

Nei giorni 18 e 19 luglio 2021 il Comune di San Marco in Lamis è stato interessato da eventi piovosi che hanno determinato consistenti danni nel territorio comunale. Tra le zone maggiormente colpite quella della Valle di Vituro.
A seguito di diversi incontri e riunioni tra il Comune di San Marco in Lamis e il Consorzio di Bonifica Montana del Gargano è stato predisposto un progetto al fine di ripristinare le condizioni di fruibilità dell’area, soprattutto in considerazione della presenza nei luoghi interessati di numerose abitazioni agricole ed attività agroalimentari. Progetto che è stato redatto in tempi brevi, presentato agli uffici regionali nel mese di dicembre scorso ed oggi finanziato grazie al Presidente Michele Emiliano ed in particolare al Vicepresidente Raffaele Piemontese, a cui va il merito di aver promosso tale iniziativa.
Il nostro auspicio è che si possa dare attuazione agli interventi nel più breve tempo possibile per garantire nuovamente l’accesso agli immobili e alle aziende ai rispettivi proprietari, a cui va il nostro ringraziamento per la paziente attesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.